Meticolosamente addestrato l’uomo può diventare il miglior amico del cane.


- Corey Ford

Meticolosamente addestrato l’uomo può diventare il miglior amico del cane.


- Corey Ford

L’Associazione Puppy Walker ODV è un’organizzazione no profit che ha l’obiettivo di donare cani guida a persone ipovedenti e non vedenti, cani da assistenza per altre disabilità.

La storia

L’Associazione Puppy Walker Onlus è nata nel 2004 con l’obiettivo di donare cani da assistenza (principalmente cani guida) a persone disabili. Fin da subito tale obiettivo è stato perseguito in collaborazione con la Scuola Triveneta Cani Guida: la Puppy Walker si è specializzata nella scelta dei cuccioli e nella loro cura per circa i primi 12-15 mesi di vita seguendo le famiglie affidatarie, affidando poi i cani alla Scuola per l’addestramento.

Dal 2004, circa un centinaio di cuccioli sono stati acquistati dall’Associazione per essere avviati lungo un cammino che li ha portati a diventare cani guida.

A partire da gennaio 2018 le due associazioni hanno interrotto la collaborazione e la Puppy Walker, facendo tesoro delle competenze e delle esperienze maturate negli anni, ha deciso di continuare in autonomia l'addestramento dei cani guida, portando a completa formazione il cane fino all'assegnazione al non vedente.

In tutti questi passaggi l'Associazione mantiene monitorata la condizione psico-fisica del cane e offre supporto a chi lo ha accolto in famiglia.

Dal 2018 l'Associazione ha intrapreso anche l'addestramento per cani da assistenza. Data la particolarità delle diverse disabilità il percorso di addestramento viene tarato direttamente su misura del richiedente.


Nelle foto alcuni particolari degli interni della nostra sede a Selvazzano. I quadretti presenti nelle foto possono anche essere acquistati in occasione dei mercatini solidali (per i dettagli vai alla pagina "come aiutarci" e leggi la sezione regalo solidale).
Foto: Floriano Gambalonga.

Cosa facciamo: i nostri progetti


Cani guida

Il progetto ha come obiettivo la formazione di un cane che possa diventare per una persona non vedente un importante aiuto nell'autononia personale.
Il percorso si divide in due parti:
Prima fase: affido ad una famiglia affidataria per la prima educazione e socializzazione del cucciolo per un periodo di 12-14 mesi;
Seconda fase: addestramento, a cura dello staff tecnico, mediante il quale il cane impara i comandi, acquisisce le competenze per il riconoscimento di ostacoli, si confronta con rumori, traffico e persone mediante uscite in città. Questa fase dura circa 6-8 mesi e si conclude con la donazione del cane al richiedente.
Per maggiori dettagli visita l'apposita sezione nella pagina "Addestramento".


Cani da assistenza

I cani da assistenza sono addestrati per migliorare l’autonomia e l’inclusione sociale del proprio conduttore, aiutandolo a compiere azioni (aprire porte, vestirsi, ecc.) oppure avvisandolo del sopraggiungere di particolari condizioni (come succede per cani da allerta diabete o crisi epilettiche).
Data la particolarità di ogni situazione, il percorso di addestramento di questi cani non ha una durata standard, ma viene fatto su misura del conduttore che periodicamente si confronta col cane.
Anche in questi casi al termine del percorso il cane viene donato alla persona.
Per maggiori dettagli visita le relative sezioni della pagina “Addestramento": cani da assistenza alla mobilità, cani da allerta diabete, cani per persone affette da disturbo dello spettro autistico).


Famiglie affidatarie "Puppy Walker"

Il progetto mira a preparare un cane che possa diventare un supporto, nonchè un compagno di vita, di una persona non vedente.
Perchè questo avvenga la famiglia affidataria ricopre un ruolo fondamentale per un'equilibrata crescita sociale del cucciolo nel suo primo anno di vita.
Questo progetto prevede una formazione alla famiglia e un continuo monitoraggio del percorso.
Nella pagina "Come aiutarci" trovi maggiori dettagli.


Progetto scuole "Cuccioli in cammino"

I destinatari di questo progetto, tuttora in corso, sono i ragazzi che frequentano le scuole elementari, medie e talvolta anche superiori. Lo scopo è sensibilizzare i ragazzi all’educazione cinofila e all'approccio verso la disabilità. Per raggiungere questo obiettivo e rispondere a curiosità e domande, i volontari dell’Associazione si recano nelle scuole accompagnati dagli amici a quattro zampe.

Nelle foto i nostri volontari presso alcune scuole della provincia di Padova.

Amministrazione trasparente


Vieni a visitare la nostra sede e a conoscerci di persona.


Vai ai contatti
Modulo per
diventare socio.
Scarica il PDF
Modulo per
diventare socio.
Scarica il PDF